Skip to content

Dentosofia e vita di coppia

Dentosofia e relazioni di coppia

Voi direte "Che c'entra?".
E' un po' quello che forse pensano molte persone quando racconto loro ciò che mi dice la Dott.ssa Cambrea, ogni volta che vado a terapia da lei. Subito prima di innamorarsene e di pensare "Semmai avrò bisogno di un dentista, le chiederò il numero e andrò anch'io da lei".

La dentosofia è arrivata nella mia vita proprio quando ho cominciato a essere pronta per una trasformazione radicale, che nella mia storia ha molto a che fare con le relazioni d'amore e in particolar modo di coppia.
Dopo pochi mesi dall'inizio della terapia mi sono separata da mio marito, dopo sette anni insieme.
Poco prima, avevo ricominciato a provare verso il genere maschile un'attrazione sessuale che non sentivo più da tanto – sessualmente ero sveglia e attiva, ma gli uomini non mi attraevano più da un pezzo.
E dalla primavera di quest'anno, ho cominciato a percepire che quel qualcosa di profondamente diverso che sentivo in me già da tempo prendeva forma anche fuori di me, nella realtà esterna.

dentosofia-amore-coppia

Attivatore modificato: stimolare la capacità di ricevere amore

Sono sempre stata molto corteggiata, così come anch'io da sempre corteggio molto chi mi attrae.
Appena mi sono separata si sono riaperte tante danze. Io ero entusiasta, eccitata e curiosa di scoprire dove la vita mi avrebbe portata; ma allo stesso tempo mi rendevo conto di essere diventata assai più guardinga che in passato.
Spesso sembro molto disponibile, ma in realtà nel profondo della mia intimità lo sono molto meno.

I problemi che il mio parodonto manifesta (una genealogia incapace di godersi i piaceri della vita), i due denti che mi mancano (archetipi materni di femminilità) e i due canini (aggressività) rimasti da latte raccontano tante cose di me.
Nell'ultima terapia di dentosofia sono emersi due aspetti fondamentali della rivoluzione in corso:
1) il modo in cui la salute della mia bocca sta rispondendo alla cura ha del miracoloso!
2) La Dott.ssa Cambrea, a fine terapia, va a farmi la solita piccola modifica all'attivatore e poi mi dice "Ho inserito l'informazione del ricevere amore; vediamo se riesci a distinguere l'uomo giusto, adesso".

Wow!
Da quel giorno, effettivamente, qualcos'altro è cambiato.

Dentosofia, Incitement e l'amore

Ho incontrato per la prima volta la Dott.ssa Cambrea a un evento organizzato dal movimento Incitement Italy; entrambe siamo Inciters.
Lì le ho fatto la mia proposta, per la terapia con la dentosofia e per collaborare a un progetto di comunicazione di certi valori sociali in cui crediamo fermamente tutte e due.
Sia Incitement sia la dentosofia per me hanno moltissimo a che fare con l'amore.

Stamattina, dopo aver partecipato a un altro di questi eventi (l'Incitement Lab Veneto di ieri a Padova), mi sono svegliata insieme all'attivatore con dei sogni incredibilmente illuminanti negli occhi!
E una voce nella testa... una voce che mi spiegava la connessione delle mie emozioni ed esperienze degli ultimi mesi col mio percorso con la dentosofia.

dentosofia-coppia-amore

Ho realizzato che, anche se a qualcuno la fine di un matrimonio potrebbe sembrare un fallimento, io che non la sto vivendo così la leggo
- come un'emancipazione dai miei vecchi schemi relazionali, portandomi dietro i quali non avrei mai potuto essere pienamente felice – la mia vita sessuale me lo comunicava chiaramente;
- tutto sommato, sentirmi terribilmente attratta da tre fantastici uomini nell'arco di sette mesi per me è un immenso successo! Al di là di come stanno andando le relazioni con questi tre uomini, che comunque vanno anche molto bene!
- Al di là perché (l'ho realizzato proprio stamattina pensando alla terapia con la dentosofia) dai rapporti con questi tre uomini io sto ricevendo pezzi fondamentali di anima, di mondo e di vita: da uno, il primo da cui mi sono sentita attratta, sto ricevendo la connessione col cosiddetto mondo di sopra (testa, occhi, collo: chakra 7°, 6° e 5°); dal secondo, l'uomo di cui di fatto mi sono innamorata, sto ricevendo il mondo di mezzo (braccia e mani, cuore e pancia, chakra 3° e 4°), e dal terzo, che oggettivamente mi sta conquistando con lentezza ma con stupore, sto finalmente ricevendo il mondo di sotto (vagina, gambe e piedi: chakra 1° e 2°).
In altre parole, dalla primavera di quest'anno io ho ricominciato a ricevere amore.

Ho ancora tanta strada da fare, lo so bene; anche perché, per quanto bellissime, attualmente le relazioni che vivo con questi tre uomini sono solo pezzi parziali di ciò che sogno per la mia vita di coppia. Però sono passaggi necessari per arrivarci, e la terapia con la dentosofia mi sta dando l'opportunità di farli con coscienza, profondità e soprattutto rapidamente.
Mentre la mia intelligenza stamattina mi donava queste connessioni, mi sono imbattuta nel video di un'altra Dott.ssa, così pertinente, ricco e utile che non posso non condividerlo anche qui!
Buona domenica d'amore a tutti!





Trackbacks

Nessun Trackbacks

Commenti

Mostra commenti Cronologicamente | Per argomento

Nessun commento

L'autore non consente commenti a questa notizia